Luigi Bagnoli ha scelto Vogelsang
Utilizza la pompa enologica VX100-64Q

“Ho scelto Vogelsang perché la pompa, tarata sulle nostre necessità, è estremamente delicata,
ha un controllo completo del dosaggio e permette di lavorare senza interruzioni”
Luigi Bagnoli,  Bagnoli Wines, Italia - PV

Nell’azienda Bagnoli di San Damiano al Colle fin dalle origini abbiamo scommesso su una produzione contenuta nei volumi, ma che ricerca una qualità senza compromessi. La pompa a lobi Vogelsang VX100-64Q ci ha permesso di migliorare ulteriormente la qualità dei vini e semplificare le operazioni di imbottigliamento.

Circa un anno fa abbiamo acquistato una nuova linea di riempimento della Bertolaso: un sistema ad altissima tecnologia, in grado di fare il vuoto nella bottiglia prima di iniettarvi il vino, in modo da eliminare ogni contatto tra quest’ultimo e l’ossigeno. Affinché la linea potesse funzionare, era tuttavia necessario inserire una pompa tra autoclave e riempitrice. Non una pompa qualsiasi, ma una che potesse essere controllata totalmente dalla riempitrice e avesse caratteristiche ben precise in termini di modulazione della portata e pressione di esercizio. Questo, per ridurre al minimo sbattimento e formazione di schiume che bloccherebbero la linea di riempimento.

Benché sia un estimatore delle pompe monovite, in questo caso ho voluto provare la tecnologia a lobi rotativi e devo dire che è stata una buona scelta. La pompa che Vogelsang ha tarato sulle nostre necessità è estremamente delicata sul prodotto, ha un controllo completo del dosaggio e permette di lavorare senza interruzioni, raggiungendo una velocità di imbottigliamento di duemila pezzi l’ora. Velocità che si mantiene anche con gli spumanti.

Grazie alla pompa a lobi non dobbiamo imbottigliare a 2 gradi sotto zero, come avverrebbe normalmente per evitare la formazione di schiume, ma possiamo operare a 4 o 5 gradi centigradi: chi è del mestiere, sa che è tutta un’altra cosa. La pompa riesce a compensare eventuali sbalzi di pressione assicurando il riempimento ideale in ogni condizione, anche a pressioni di 6 o 7 bar. Non credo che sarebbe possibile con un altro tipo di pompa. In aggiunta la VX100-64Q Vogelsang può essere usata all’esigenza anche per travasi e riempimenti di vario tipo: è sufficiente staccarla dalla connessione alla riempitrice per usarla in manuale come ogni altra pompa che abbiamo in azienda.

L'azienda: Bagnoli Società Agricola

L'azienda Cantina dell’Oltrepò Pavese
Testimonial Luigi Bagnoli
Ruolo Proprierario
Anno di fondazione 1885
Produzione 12 ettari
   

/ /