Paesi

Vogelsang porta a SIMEI le sue pompe enologiche smart per la Cantina 4.0

| Paesi, Italia, Comunicati stampa, Industria

La digitalizzazione in cantina sta aumentando rapidamente, grazie a tecnologie con componenti ad alte prestazioni. I sistemi di pompaggio, elemento cruciale nelle fasi di produzione del vino, svolgono qui un ruolo importante in quanto entrano direttamente in contatto con il prodotto e vengono utilizzati per processi produttivi che devono essere monitorati in ogni momento.

Vogelsang presenta le sue ultime novità tecnologiche in questo settore alla fiera Simei di Milano, dal 19 al 22 novembre, Pad. 11 - stand D29.


Tecnologia integrata

L'uso di soluzioni intelligenti, e nuove tecnologie utilizzate in cantina con componenti ad alte prestazioni che integrino e supportino un approccio digitale è di sempre maggior importanza nella produzione vinicola. I sistemi di pompaggio, essendo una componente cruciale nei processi di vinificazione, svolgono un ruolo importante in quanto entrano direttamente in contatto con il prodotto e vengono utilizzati per processi produttivi impegnativi, ad esempio per pompare le vinacce (composte da buccia e semi) dopo aver svuotato il contenitore delle fecce, dopo i processi di rimontaggio e pigiatura. Sia il sedimento che la polpa sono degli scarti di lavorazione molto densi, che devono essere aspirati nel processo di drenaggio. Per questo, è importante tenere d'occhio costantemente lo stato di funzionamento e la capacità funzionale delle pompe, intervenendo immediatamente in caso di guasti operativi dovuti, ad esempio, ad intasamento. Altri processi delicati (taglio, riempimento di botti, rimontaggio dei vini rossi) devono essere monitorati in ogni momento.

Vogelsang ha sviluppato un controllo, integrato nella pompa, tramite un touchscreen e un'app per smartphone e tablet per il controllo da remoto, indipendentemente dalla posizione della pompa. Il sistema può essere collegato alla rete aziendale tramite una connessione Wi-Fi. Il collegamento agli accessori della pompa, come il manometro, la valvola di non ritorno e il flussometro, consente la lettura dei dati di pompaggio, pressione, portata e direzione del flusso, in tempo reale da ogni luogo, grazie alla connessione Wi-Fi. Inoltre una nuovissima funzionalità, che verrà presentata proprio in occasione di Simei 2019, permette di impostare il software di funzionamento per l’utilizzo su grandi portate, con maggior potenza, oppure per piccole operazioni, come i travasi in barrique, per una maggiore precisione.

Controllo dei sistemi di pompaggio tramite smartphone

Il controllo remoto della pompa enologica tramite un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet consente una più facile gestione dei processi di produzione e imbottigliamento del vino, permettendo di vedere in tempo reale tutti i parametri di lavoro della pompa e di intervenire, se necessario. Questo si è rivelato fondamentale poiché spesso le cantine sono strutturate su più livelli se non in edifici diversi e non sempre la pompa risulta visibile da ogni parte della struttura. Un'app sviluppata appositamente per Vogelsang, compatibile con i sistemi operativi iOS e Android, offre funzionalità specifiche, su misura per l'industria vinicola. Poiché l'interruttore di funzionamento della pompa è combinato con il contalitri, il trasferimento del mosto o del vino può essere interrotto automaticamente tramite l'app quando il serbatoio di destinazione è pieno. Il processo di rimontaggio può essere attivato in cicli temporizzati e la funzione di riempimento o svuotamento delle vasche può essere controllata tramite touchscreen. Tutti i parametri come velocità, direzione di pompaggio e pressione possono essere impostati in remoto tramite l'app o localmente tramite il touchscreen dal menù intuitivo.

Monitoraggio durante il lavoro per una maggiore efficienza

La possibilità di connessione alla rete aziendale consente, inoltre, di integrare la tecnologia e i dati delle pompe nei piani per l’Industria 4.0 e, in caso di malfunzionamenti o allarmi, le potenziali fonti di errore possono essere analizzate e corrette dagli esperti Vogelsang anche tramite supporto da remoto. Ciò evita i tempi di fermo e le interruzioni delle operazioni - un fattore decisivo per l'efficienza operativa di una cantina, soprattutto in vendemmia, dove ogni secondo è prezioso. Misure di digitalizzazione come i sistemi di pompaggio “smart” rendono la vinificazione più digitale, connessa e intelligente. Supportano i delicati processi produttivi del settore vitivinicolo, mentre preparano il percorso verso un'Industria 4.0 efficiente e basata sulla pratica, per i piccoli viticoltori come per le grandi cooperative vinicole, rendendo l’intero processo di produzione del vino più sostenibile e orientato alla qualità.

/ /