La pompa CavityComfort facile da usare per sospensioni organiche appena omogeneizzate
Pompe monovite della serie CC per applicazioni nel biogas

La serie CC è stata sviluppata per applicazioni impegnative in cui non sono accettabili lunghi tempi di fermo per gli interventi di riparazione e manutenzione, come il pompaggio di sostanze organiche appena omogeneizzate, oppure fluidi altamente viscosi in cui sono presenti grandi quantità di materia solida fibrosa.
Il design QuickService è unico nel suo genere. Vogelsang ha notevolmente migliorato il concetto collaudato della pompa monovite: rispetto alle pompe monovite convenzionali, i lavori richiesti per l’assistenza e la manutenzione sono decisamente più rapidi e richiedono un ingombro minimo, perché l'innovativo design QuickService elimina la necessità di scollegare la pompa dalla tubazione. Tutti i componenti essenziali, compresa la guarnizione, possono essere sostituiti rapidamente e in pochi passaggi, quindi la pompa è di nuovo operativa. Anche la tenuta meccanica della serie CC, dal design Quality Cartridge, è semplice da sostituire.
Contemporaneamente, ci siamo concentrati sulla creazione di una struttura robusta e resistente ai guasti, caratteristiche indispensabili per applicazioni negli impianti biogas: l'ampio passaggio libero è assicurato su tutta la lunghezza, prevenendo blocchi e ostruzioni causati da sostanze grossolane come residui di metallo e legno. Il design robusto della linea di trasmissione, compreso l'albero cardanico, rende le pompe monovite della serie CC ideali per alti contenuti di sostanza secca e fluidi carichi di corpi estranei. Ciò significa che l'esclusivo concetto della serie CC garantisce una lunga durata operativa, tempi di fermo ridotti per l’assistenza e la manutenzione e costi di esercizio inferiori per il tuo impianto biogas.

Caratteristiche della pompa CC per il biogas

Una caratteristica fondamentale della serie CC è il meccanismo di rotazione, che consente di non dover smontare la pompa dalle tubazioni. Il rotore e lo statore sono orientabili verso l'alto o lateralmente come una singola unità.

Ulteriori informazioni:
Un albero cardanico di generose dimensioni, con due giunti cardanici, assicura una trasmissione affidabile della potenza motrice della serie CC dal motore ad albero parallelo al rotore. Un robusto manicotto - che non deve essere smontato nemmeno durante la sostituzione del rotore - protegge l'albero dalle sostanze solide e fibrose e dai corpi estranei presenti nel fluido.

Ulteriori informazioni:
La tenuta dell'albero della serie CC è sigillata con la collaudata Quality Cartridge, che può essere sostituita senza dover aprire la pompa. Quando il motore viene rimosso, la tenuta è accessibile dal lato azionamento, dove può essere sostituita con pochi movimenti. Naturalmente, può anche essere cambiata attraverso la camera di pompaggio dopo aver smontato l'albero cardanico.

Ulteriori informazioni:
La serie CC offre numerose opzioni per la sostituzione dei pezzi di ricambio. Se la pompa deve essere rimessa in funzione rapidamente, lo statore e il rotore possono essere sostituiti velocemente come un'unica unità. È inoltre possibile sostituire l'intera unità rotante. In alternativa, statore e rotore possono essere sostituiti uno dopo l'altro, come nelle pompe monovite convenzionali.
Grazie al'imbocco di aspirazione ottimizzato, il grande passaggio libero, fino a 108 mm, nelle pompe della serie CC è garantito per l'intera lunghezza. In questo modo si evitano ostruzioni e intasamenti nell'imbocco d'aspirazione causati da corpi estranei e sostanze di disturbo.

Opzioni della pompa serie CC per il biogas

L'ingresso d'aspirazione StreamLine è ottimizzato e variabile; con l'ausilio di flange di aspirazione di diverse dimensioni e forme (DIN/inch), può essere facilmente adattato all'applicazione specifica, disposto verticalmente o orizzontalmente.
È possibile collegare in modo semplice e veloce diversi tubi di differenti dimensioni e tipologie direttamente all'ingresso di aspirazione MultiConnect. La carcassa è inoltre dotata di un separatore di corpi estranei incorporato.
A seconda del modello e dell'applicazione, il rotore e lo statore delle pompe monovite della serie CC sono disponibili in una geometria standard a uno stadio (M1) o in una geometria standard a due stadi (M2) per pressioni superiori. Inoltre sono disponibili delle geometrie lunghe (D1) specifiche per fluidi altamente viscosi e abrasivi.
Nel modello standard, per l'azionamento vengono utilizzati robusti motoriduttori ad albero parallelo che vengono montati direttamente sull'albero motore. Non c'è un giunto supplementare. In alternativa, le pompe della serie CC sono dotate di una staffa di supporto. Possono essere azionate, ad esempio, da un motoriduttore o da una presa di forza.

Richiedi un'offerta o maggiori informazioni!
Resta in contatto con Vogelsang.

/ /