Pompe con lobi rotativi in FPM: smaltimento e riciclaggio di oli esausti

Case study - KS-Recycling GmbH

Problema

Elevati livelli di usura durante il pompaggio di oli per freni

Soluzione

Pompe a lobi rotativi Vogelsang con lobi in FPM

Il cliente e il problema

La KS-Recycling GmbH di Sonsbeck, nella Renania settentrionale-Vestfalia, è specializzata nello smaltimento e riciclaggio di rifiuti speciali. L'azienda utilizza circa 50 veicoli speciali per raccogliere materiali di scarto come oli esausti, benzina, fluidi per freni, solventi e diversi altri prodotti da industrie, officine meccaniche o autofficine. I materiali di scarto vengono in seguito riciclati in impianti moderni con metodi innovativi. In questo processo vengono creati prodotti che possono essere riutilizzati nell'industria, come oli di base, oli lubrificanti, oli di flussaggio, oli per riscaldamento e solventi.

Autocisterne con tre pompe
Nell'azienda sono necessarie più di cento pompe. A volte su un'unica autocisterna sono installate tre pompe, incluse le tubazioni. Questo perché la cisterna è suddivisa in tre sezioni di cui ciascuna accoglie fluidi diversi. Al fine di assicurare un riciclaggio ottimale, gli oli per freni, i glicoli e le miscele di acqua/olio-acqua devono essere raccolte in forma pura.
Tuttavia, per questa configurazione la KS-Recycling necessitava di pompe piccole.

La soluzione

Le pompe a lobi rotativi della serie VX136 erano proprio la soluzione giusta in questo caso. Sono piccole e tuttavia producono l'elevata forza di pompaggio necessaria: potenze di pompaggio fino a 364 m³/h e pressioni fino a  12 bar.

Durata aumentata
In un primo momento KS-Recycling aveva problemi a pompare materiali diversi come oli per i freni con le pompe usate, perché funzionavano spesso a secco. Per questo motivo vennero testati lobi realizzati in diversi materiali quando scelsero le pompe a lobi rotativi Vogelsang della serie VX136. Durante il collaudo si scoprì che i lobi in FPM sono molto robusti e garantiscono una durata elevata della pompa.

Le pompe funzionano ininterrottamente per il processo di distillazione
L'azienda ha bisogno di robuste pompe a lobi rotativi Vogelsang non solo sulle 22 autocisterne, ma anche per il caricamento delle sue sette linee di distillazione formate da cisterne dai 100 fino ai 500 m³. Un impianto di desedimentazione collegato a monte rimuove tutti i sedimenti dai materiali in ingresso. KS-Recycling utilizza anche in questo caso pompe a lobi rotativi Vogelsang, grazie alla loro capacità di pompare fluidi con corpi estranei come metalli, pietre e sabbia.

La linea di distillazione funziona ininterrottamente. Ciò significa che le pompe funzionano ogni giorno per tutto il giorno e che devono essere in grado di resistere a una lunga vita operativa. Per assicurare una portata uniforme, questa viene controllata automaticamente tramite un inverter che controlla il numero di metri cubi pompati dall'impianto. Il flusso volumetrico varia tra 1 e 150 m³/h. Le pompe Vogelsang possono anche lavorare con temperature fino a 80°C. I lobi HiFlo® con ali curve minimizzano i picchi di pressione e assicurano un pompaggio uniforme e privo di pulsazioni.

Manutenzione di molte pompe
Per gli impiegati di KS-Recycling non è facile manutenere oltre centro pompe di modelli diversi. Ecco perché l'azienda apprezza l'economicità delle pompe a lobi rotativi Vogelsang.

Queste richiedono meno parti di ricambio e hanno una durata utile più lunga. Inoltre possono essere riparate sul posto senza dover essere disassemblate, il che fa risparmiare tempo. Grazie al loro design QuickService, sono necessari solo poche operazioni per sostituire i lobi e le tenute. Dopo la buona esperienza con la serie VX136, ora la KS-Recycling sta testando anche la serie IQ, che richiede solo la metà delle parti di ricambio rispetto alle pompe di tipo tradizionale. Questo riduce notevolmente i costi per i componenti che devono essere sostituiti e facilita la gestione. La camera di pompaggio è realizzata da un unico elemento costruttivo. Una volta rimosso il coperchio, l'interno della pompa è subito liberamente accessibile.

Per la nuova fabbrica è già previsto l'uso di altre pompe a lobi rotativi Vogelsang.

"Usiamo le pompe a lobi rotativi Vogelsang principalmente sulle cisterne ed i veicoli perché sono compatte ed efficienti. Tuttavia, ciò che per noi è ancora più importante, è che la loro manutenzione è molto facile." - Guido Schmidt, amministratore delegato di KS-Recycling

Vantaggi delle pompe a lobi rotativi Vogelsang

  • Robuste ed efficienti
  • Pompaggio uniforme
  • Design compatto
  • Manutenzione rapida e semplice
  • Lunga durata
/ /