Trituratori e sistemi a protezione dai corpi estranei professionali
Per la protezione e l'ottimizzazione di applicazioni e fluidi

Quando un cliente è alla ricerca di una tecnologia di triturazione, l'unica cosa che di solito conta è se la tecnologia soddisfa i requisiti, cioè se il trituratore è in grado di gestire il fluido e l'applicazione. Il fatto che si tratti di un trituratore a uno o due alberi o di una combinazione di trituratori e pompe è di solito una considerazione secondaria o del tutto irrilevante. Per proteggere i componenti a valle, tuttavia, sono spesso consigliati ulteriori sistemi per la protezione dai corpi estranei e/o separatori di materiali pesanti.

Per questo motivo Vogelsang distingue tra i seguenti tipi di trituratori e sistemi di protezione:

Trituratori di materiale solido:

  • Trituratori di materiale solido: una tecnologia di triturazione come la RedUnit riduce la dimensione delle particelle di materiale solido per consentire un'ulteriore lavorazione senza problemi.
  • Trituratori in fase liquida: questi trituratori (RotaCut/XRipper) vengono principalmente a contatto con liquidi e triturano le sostanze estranee in essi contenute.
  • Sistemi per la gestione dei detriti: I sistemi per la protezione dai corpi estranei come il Debris Catcher liberano il fluido dagli elementi indesiderati che non possono essere ridotti di dimensioni tramite trituratore, mentre il Debris Removal System (DRS) e la debris Lift Unit (DLU) consentono di scaricare e smaltire il materiale pesante separato.