CC-Cut

Il potente sistema di pompaggio

  • Pompaggio efficiente grazie alla perfetta combinazione tra pompa e trituratore
  • Pompaggio affidabile e sicuro di fluidi difficili e altamente viscosi
  • Trattamento di sostanze ingombranti e separazione di materiali pesanti prima della pompa
  • Requisiti di spazio ridotti grazie alla struttura estremamente compatta
  • La manutenzione e la sostituzione delle parti può essere eseguita rapidamente e facilmente in loco

Clicca su un'icona per saperne di più.

Biogas

Biogas

CC-Cut - Componenti potenti, perfettamente combinati e coordinati

Il pompaggio di liquame, del ricircolo e delle sospensioni organiche sono parte del lavoro quotidiano in molti impianti di biogas. Tuttavia, questi fluidi contengono spesso materiali solidi a fibra lunga (paglia, erba, residui di mangime), materiali pesanti (parti metalliche, pietre) o sostanze estranee (marchi auricolari, rami, ecc.). Questo contenuto ha un impatto negativo sulla capacità di pompare il fluido, comporta un aumento del consumo di corrente per pompe e miscelatori e causa malfunzionamenti o addirittura danni, riducendo così la reddittività dell'impianto di biogas.
Vogelsang ha sviluppato il sistema di pompaggio CC-Cut proprio per queste applicazioni. Combina una pompa monovite serie CC con un RotaCut in un design compatto. Ciò significa che il CC-Cut può essere integrato nella maggior parte degli impianti di biogas come sistema di pompaggio centrale, senza occupare molto spazio. Inoltre, CC-Cut separa in modo affidabile il materiale pesante da fluidi altamente viscosi, riduce il materiale di disturbo a dimensioni gestibili, tritura il materiale solido e mescola tutto in modo intensivo. Il fluido trattato in modo ottimale viene pompato in modo affidabile e sicuro anche in presenza di alte pressioni. Inoltre, il trattamento efficiente riduce anche la viscosità e la tendenza alla formazione di croste galleggianti. Entrambi questi vantaggi si traducono in un minor fabbisogno energetico in ingresso.
La manutenzione e la sostituzione dei pezzi di ricambio sono rapide e semplici con il CC-Cut, così come lo sono per i singoli componenti, perché entrambi preservano il concetto di assistenza completa: tutte le parti soggette a usura possono essere sostituite in loco.

Vai alla pagina delle tecnologie per il biogas

Vogelsang - Engineered to work

Contattaci!

Hai delle domande?
Come ti possiamo aiutare?

+39 0373 97 06 99

Formulario di contatto

Caratteristiche

La separazione di pietre e oggetti metallici è importante per garantire il buon funzionamento del trituratore stesso, delle pompe e dei componenti a valle, nonché per evitare danni e blocchi che essi possono causare all'impianto. Ogni RotaCut dispone quindi di un separatore di materiali pesanti integrato che può essere regolato individualmente.
Una caratteristica fondamentale della serie CC è il meccanismo di rotazione, che consente di non dover smontare la pompa dalle tubazioni. Il rotore e lo statore sono orientabili verso l'alto o lateralmente come una singola unità.
Un albero cardanico di generose dimensioni, con due giunti cardanici, assicura una trasmissione affidabile della potenza motrice della serie CC dal motore ad albero parallelo al rotore. Un robusto manicotto - che non deve essere smontato nemmeno durante la sostituzione del rotore - protegge l'albero dalle sostanze solide e fibrose e dai corpi estranei presenti nel fluido.
La serie CC offre numerose opzioni per la sostituzione dei pezzi di ricambio. Se la pompa deve essere rimessa in funzione rapidamente, lo statore e il rotore possono essere sostituiti velocemente come un'unica unità. È inoltre possibile sostituire l'intera unità rotante. In alternativa, statore e rotore possono essere sostituiti uno dopo l'altro, come nelle pompe monovite convenzionali.
Vogelsang utilizza un software proprietario per sviluppare crivelli di taglio con geometria ottimizzata per ogni rapporto dimensione-riduzione. Per gli operatori, questo significa avere a disposizione sempre la migliore geometria per un funzionamento regolare, con un'usura minima. I crivelli di taglio sono prodotti in acciaio speciale resistente all'usura e offrono il doppio delle prestazioni in quanto sono reversibili.

Opzioni

A seconda del modello e dell'applicazione, il rotore e lo statore delle pompe monovite della serie CC sono disponibili in una geometria standard a uno stadio (M1) o in una geometria standard a due stadi (M2) per pressioni superiori. Inoltre sono disponibili delle geometrie lunghe (D1) specifiche per fluidi altamente viscosi e abrasivi.
La disposizione dei fori dei crivello di taglio, insieme al numero delle lame, è determinante per il rapporto di triturazione. Per soddisfare ogni tipo d'esigenza, offriamo crivelli di taglio per il RotaCut, a seconda dei modelli, con passaggio libero da 4 mm a 50 mm. Sono disponibili anche versioni in acciaio inox per fluidi aggressivi.
ACCplus riduce ulteriormente i costi di manutenzione e monitoraggio del trituratore. Controlla online lo stato delle lame da taglio e lo indica su un display esterno. Questo significa che non è più necessario mettere il trituratore fuori servizio e aprirlo per determinare lo stato delle lame da taglio. Inoltre, le informazioni possono essere elaborate e visualizzate nel comando centrale o da remoto.
La funzione Auto Reverse rileva i blocchi - ad esempio a causa di materiale estraneo grossolano - e avvia le contromisure. Con un’inversione periodica, la funzione assicura inoltre che sia sempre utilizzata una coppia lame affilate, mentre quelle usurate vengono affilate contemporaneamente sul lato opposto. In questo modo si ottiene un taglio ottimale con un consumo energetico ridotto.

La combinazione di pompa monovite della serie CC e di uno speciale RotaCut rende il sistema di pompaggio CC-Cut una soluzione efficiente quando si devono pompare fluidi eterogenei e altamente viscosi, carichi corpi estranei, in modo economico e affidabile, con alte pressioni. In una prima fase, i corpi estranei dannosi come pietre e parti metalliche vengono separati nel RotaCut in base alle loro dimensioni o al peso; questi corpi possono essere successivamente smaltiti attraverso un'apertura di pulizia durante la manutenzione.

Il materiale estraneo più leggero, come legno ecc., viene trascinato nel flusso del fluido verso il crivello di taglio, dove viene triturato e mescolato con il fluido. In questo modo, il sistema di pompe CC-Cut trasforma un fluido eterogeneo e difficile da pompare in una sospensione omogenea e pompabile, che viene convogliata direttamente nella carcassa di aspirazione della pompa monovite.

Principio di pompaggio della pompa monovite CC

Il principio di pompaggio delle pompe volumetriche a monovite si basa su due componenti chiave: il rotore e lo statore fisso in cui ruota. Il rotore ha la forma di una vite di alimentazione con passo e profondità di un'elica di grandi dimensioni e diametro del nucleo ridotto. Inoltre, il rotore ruota "eccentricamente" nello statore. Lo statore, a sua volta, ha la forma di una vite interna a doppio filetto con passo doppio. L'interazione tra la sofisticata geometria degli elementi di pompaggio e la rotazione eccentrica crea delle cavità che raccolgono il fluido, che viene pompato in modo uniforme dal lato di aspirazione a quello di mandata. Inoltre, la portata dipende dalla velocità, il che significa che la pompa monovite è molto facile da regolare. Inoltre, la pompa monovite può generare una forte aspirazione, grazie al suo principio di base. Il CC-Cut beneficia di tutti questi vantaggi e la pompa serie CC assicura un pompaggio affidabile ed economico del fluido precedentemente trattato.

Nello sviluppo dei nostri sistemi di pompaggio compatti, noi di Vogelsang prestiamo particolare attenzione alla loro gestione quotidiana e alla facilità di manutenzione. In linea con questa filisofia, il design del CC-Cut garantisce che la manutenzione e l'ispezione delle pompe monovite della serie CC e del RotaCut siano indipendenti dal resto del sistema. È dotato della funzione di apertura rapida tipica del RotaCut, che consente il libero accesso a tutti i componenti. Per rimuovere il rotore delle lame è sufficiente smontare l'unità di regolazione. Quindi, è possibile ruotare il crivello da taglio o sostituirlo e, se necessario, sostituire la tenuta.

L'assistenza e la manutenzione della pompa monovite della serie CC sono altrettanto semplici. Grazie all'innovativo concetto QuickService, non è necessario smontare le componenti dalle tubazioni. Il rotore e lo statore sono orientabili e possono essere sostituiti sia come un'unica unità che singolarmente.

I due componenti possono sistemati rapidamente in loco, consentendo di rimettere in funzione il CC-Cut in brevissimo tempo. Non c'è bisogno di smontarlo dalle tubazioni Questo riduce al minimo i tempi di fermo della macchina.


Le immagini dei modelli sono simili.


/ /